Pagine

lunedì 24 settembre 2012

santa nonna

...e lo so...é da tantissimo che non scrivo e non ho giustificazioni, se non un'estate intensa (per fortuna si lavora un po'), delle vacanze tutt'altro che rilassanti, qualche tensione e finalmente pace e relax...
matrimonio 'alla romana' di una cara amica, una donna fenomenale con la quale ho vissuto momenti intensi di un Erasmus che tra un po' compie 10 anni!
e da oggi nuova avventura con tanti tati a cui rubare giochi, tirare i capelli e -speriamo- con i quali giocare e crescere: Banana ha iniziato il nido!
insomma un mare di informazioni concentrate in 6 righe...tutto questo per raccontarvi che se ora mi è venuta voglia ho trovato il tempo di mettermi seduta davanti ad una tastiera è solo grazie ad una donna forte, generosa, permalosa, energica, a tratti irritabile ed irritante, una donna con la quale ho avuto tantissime divergenze, il cui carattere amo ed odio contemporaneamente, una donna che soprattutto durante quest'estate mi ha dimostrato quanta forza può scaturire dalla volontà.
Lei ora sta con la mia piccola peste, la sta portando non so dove, a fare non so quale gioco, ad insegnarle non so quale canzoncina, ma comunque sicuramente la starà facendo divertire infinitamente, come succede sempre con Lei!
Insomma, l'avete capito che sto parlando della mia 'vecchia', la mia mammina...
Ho la sensazione, soprattutto in quest'ultimo anno, di non esserle grata abbastanza, con la Banana è stata un supporto FONDAMENTALE ed anche se ci separano questi 20 km, è sempre stata pronta appena avesse avuto anche solo il sentore che io fossi un po' in crisi.
Il nido, anche se Lei non l'ha presa benissimo, mi sembrava un modo per sgravarla di un peso non indifferente, spero lo capisca perchè è ancora piena di risorse da donare al mondo (e non solo a sua nipote!).
E voi che nonne avete?

5 commenti:

  1. Due nonne ( e a dire il vero anche due nonni) da monumento! Sempre disponibili per i nipoti, in lutto perchè il più grande ha iniziato da tre settimane l'asilo (ma tanto oggi, al ritorno dalla materna in braccio a me caldino e mogietto... 38.5° C! Me l'avevano detto che il primo anno stanno più a casa che a scuola, ma non me l'aspettavo così presto... spero solo che non mi ammorbi: sono tornata al lavoro oggi dopo più di un anno a casa per la maternità del secondo... Aaaargh!). Comunque appena informati della malattia del nipote si sono già organizzati: il piccolo con noi, il grande con voi... e io mi sento colma di gratitudine: so che non potrei affidarli a nessuno che li ami più di loro!
    A proposito... bentornata!

    RispondiElimina
  2. eh eh noi abbiamo fatto record...48ore di asilo e già a casa!forti i vostri nonni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco... si... ammorbato il nonno materno... Aiutooooo!

      Elimina
    2. ... e anche il fratellino! Un'ecatombe!

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina